hseeds
COLTIVIAMO INSIEME
VALORI DI RESPONSABILITÀ
AMBIENTALE

Blog

Informiamoci per riflettere e riflettiamo per cambiare!!!

Nel nostro blog puoi trovare notizie, testimonianze e consigli  per adottare uno stile di vita sempre più sostenibile, coltivando maggior consapevolezza su ciò che ognuno di noi può fare per rendere il nostro ambiente un luogo migliore.

Vision
Image module

“Il mondo cambia con il nostro buon esempio, non solo con le nostre opinioni!”

Ogni movimento che cresce ha il suo motto, il suo slogan in cui riconoscersi. Il nostro indica ciò in cui crediamo: ognuno di noi può, attuando uno stile di vita più ecologico e testimoniando il proprio buon esempio, divenire la scintilla del cambiamento.

hseeds è un movimento indipendente, senza finalità di lucro che nasce con questo desiderio, quello di stimolare pensieri e riflessioni positive che incoraggino le persone a compiere azioni concrete, impegnandosi a ridurre la propria impronta ecologica.

Perché se è vero che le conseguenze dell’inquinamento globale sono generate dalla nostra Società e la Società è formata da singoli individui, allora ognuno di Noi è responsabile in parte di questo problema.

Con questa iniziativa vogliamo promuovere una nuova consapevolezza ambientale, quella che nasce quando prendiamo coscienza del peso che hanno le nostre scelte quotidiane sull’ambiente e del valore positivo che ha il nostro buon esempio, impegnandoci a testimoniarlo.

Perché hseeds?
Mission

Aiutiamo il nostro ambiente ad essere più sano!

La Terra non è più un bene da sfruttare, ma una risorsa da tutelare. La questione ambientale è prima di tutto una questione morale che deve toccare nell’intimo ogni singola persona.

Con hseeds vogliamo porre l’attenzione proprio sull’aspetto morale del problema, stimolando le persone a riflettere sulla situazione d’insostenibilità nella quale ci troviamo e promuovendo la consapevolezza della responsabilità che tutti noi abbiamo di dover partecipare, con le nostre scelte ed il nostro esempio, ad un imprescinidibile cambiamento.

E’ ormai evidente che stiamo sovrasfruttando la Terra. Consumiamo più di quello che i sistemi naturali sono in grado di rigenerare ed emettiamo un quantitativo di gas inquinanti maggiore rispetto a quello che gli oceani e le foreste ne possano assorbire. Viviamo in una società fondata sulla non-cultura dell’usa e getta, dell’obsolescenza programmata, in cui le risorse del Pianeta vengono utilizzate per poi essere spedite in discariche ed inceneritori. Ormai ogni singolo ecosistema è inquinato, dalla terra, all’acqua, all’aria.

In questo contesto ogni azione che compiamo come individui ha un impatto sull’ambiente, sulle altre persone e su quelle che verranno. Dobbiamo assolutamente imparare a dare ad ogni nostro piccolo gesto il suo grande valore, riducendo ciò di cui abbiamo bisogno, riutilizzando e riciclando tutto ciò che possiamo!

Acquisire questa consapevolezza è il primo passo per cambiare il nostro modo di pensare e in conseguenza il nostro modo di agire. Dobbiamo ridurre, liberarci da ciò che è superfluo, ridurre i consumi energetici, il consumo d’acqua e di risorse, diminuire la produzione di rifiuti, e quindi la nostra impronta ecologica.

Il degrado ambientale in cui ci troviamo è responsabilità di tutti noi. Cambiare è possibile, a patto che ognuno di noi comprenda che la società non cambierà se non iniziamo con il cambiare noi stessi e le nostre abitudini.

Il Manifesto
Image module

Se davvero vogliamo cambiare le cose, dobbiamo iniziare prima di tutto a cambiare noi stessi!

Carmelo Bene

Entra a far parte della nostra community e aiutaci a diffondere questo messaggio di responsabilità!

Il cambiamento deve cominciare da noi stessi e per farlo dobbiamo iniziare a prestare maggiore attenzione alle nostre abitudini quotidiane, consapevoli che ogni singola azione genera un’impatto sull’ambiente.

Ogni buon proposito però come sappiamo per essere realizzato necessità d’impegno, sia morale che pratico. Per questo abbiamo deciso di realizzare un ManifestoL’impegno del buon coltivatore di valori ambientali“, nel quale ognuno dichiara di essere consapevole della necessità di cambiare il proprio stile di vita e s’impegna a compiere azioni che lo rendano il più sostenibile possibile.

Assumersi un impegno significa aver compreso la responsabilità morale che ognuno di noi ha verso l’ambiente in cui vive.

Un COLTIVATORE del cambiamento s’informa, riflette, dichiara il proprio impegno, agisce e testimonia il proprio buon esempio!

“Firma anche tu il Manifesto, ognuno di noi  può fare la differenza!”

IL MANIFESTO

Con la mia partecipazione dichiaro che:

sono consapevole della necessità di rendere il mio impatto ambientale sostenibile

Impegno del “buon coltivatore di valori ambientali”

per questo fine m’impegno a compiere le seguenti azioni:
Image module

Prometto di fare del mio meglio per ridurre i miei consumi cercando di eliminare il superfluo, di riutilizzare sempre dove possibile ciò che possiedo e di impegnarmi a riciclare in maniera responsabile tutti i rifiuti che non potrò fare a meno di generare.

Image module

Per raggiungere questo obiettivo, presterò attenzione a tutte le mie scelte quotidiane e al conseguente impatto che genereranno le mie abitudini alimentari, i miei trasporti, il mio utilizzo di energia e tutte quelle che sono le mie abitudini di consumo.

Image module

Mi impegno a testimoniare il mio buon esempio, valorizzando ogni azione che mi permetterà di contaminare positivamente la mia famiglia, gli amici, i colleghi e chiunque altro a fare lo stesso.

Sottoscrivo questo impegno come atto di responsabilità verso la salvaguardia dell’ambiente ed invio un messaggio alle istituzioni e alla società, affinché attuino politiche e provvedimenti che favoriscano uno sviluppo sostenibile, che supportino la crescita di un’economia circolare e che investano in fonti di energie rinnovabili, salvaguardando le risorse naturali del nostro ecosistema.

La Bicicletta
Image module

La vita è come andare in bicicletta. Per mantenere l’equilibrio devi muoverti!!!

Albert Einstein

Ispirati da questa celebre frase e mossi dalla convinzione che ogni forma di educazione, anche quella ambientale, nasce principalmente dal buon esempio, pensiamo che per attuare il cambiamento necessario a ritrovare l’equilibrio del nostro ecosistema e testimoniare la nostra volontà di esserne parte, sia utile identificare un’icona che ci rappresenti,  un simbolo che attesti il nostro impegno.

L’icona che abbiamo ideato è una bellissima bicicletta in stile vintage che trasformata grazie al colore diventa un messaggio: rispettiamo e tuteliamo il nostro ambiente.

Perché la bicicletta?

Perché la bicicletta ci unisce tutti, appartiene a tutte le culture del mondo ed è per noi l’oggetto capace di promuovere un messaggio di responsabilità, oltre ad essere  il mezzo di trasporto più sostenibile che esiste.

“La bicicletta è il simbolo del movimento, il simbolo di un movimento positivo verso la sostenibilità!”

LA BICICLETTA
Impariamo a rispettare e tutelare la natura e impareremo a coltivare la nostra felicità
Coltiviamo le attenzioni di cui il nostro habitat ha bisogno per preservarlo con amore per chi verrà dopo di noi
Prendiamoci cura del nostro pianeta, è l'unica via che abbiamo per guarirlo da noi stessi
Coltiviamo la salute del nostro pianeta, perché un corpo è sano se vive in un ambiente sano
Nutriamo sempre la speranza di poter ridare al pianeta l'equilibrio perduto
Coltiviamo insieme l'umanità, la solidarietà e la comprensione di cui abbiamo bisogno per poter cambiare
Ritroviamo l’armonia con la Natura per vivere in equilibrio con essa, rispettando e godendo dei suoi cicli naturali
Aiutiamo il nostro ambiente impegnandoci a proteggerlo, curarlo e rispettarlo
Impariamo a rispettare e tutelare la natura e impareremo a coltivare la nostra felicità
Coltiviamo le attenzioni di cui il nostro habitat ha bisogno per preservarlo con amore per chi verrà dopo di noi
Prendiamoci cura del nostro pianeta, è l'unica via che abbiamo per guarirlo da noi stessi
Coltiviamo la salute del nostro pianeta, perché un corpo è sano se vive in un ambiente sano
Nutriamo sempre la speranza di poter ridare al pianeta l'equilibrio perduto
Coltiviamo insieme l'umanità, la solidarietà e la comprensione di cui abbiamo bisogno per poter cambiare
Ritroviamo l’armonia con la Natura per vivere in equilibrio con essa, rispettando e godendo dei suoi cicli naturali
Aiutiamo il nostro ambiente impegnandoci a proteggerlo, curarlo e rispettarlo
DOMANDE FREQUENTI

Tutti sappiamo che il problema dell’inquinamento globale è generato dalle nostre città, dalle nostre industrie, dalle nostre auto e da tutti i servizi dei quali usufruiamo, in una parola dalla nostra SOCIETA’. Ma se la società è composta da persone, allora ognuno di noi è responsabile di parte di questo inquinamento. Con il nostro stile di vita e le nostre abitudini ne determiniamo una quota.
Questa quota viene definita Impronta Ecologica. In questo senso l’unico reale potere che abbiamo per determinare una soluzione all’evidenza di questo macro-problema, è dare valore al micro-potere che ognuno di noi ha, quello di impegnarsi a ridurre la propria Impronta Ecologica.
Ogni scelta quotidiana che compiamo, dall’acquistare un prodotto con il packaging o meno, all’acquistare un frutto o una verdura di stagione o meno, all’utilizzare la bicicletta invece che l’auto per percorrere brevi tragitti, determina il nostro impatto sull’ambiente in cui viviamo.
Per dare valore al nostro micro-potere l’unica via che abbiamo è prestare maggiore attenzione alle scelte che facciamo e rimettere costantemente in discussione la società dei consumi nella quale viviamo, imparando a condizionarla anzichè esserne condizionati, determinando noi stessi ciò che ci è realmente necessario e ciò che ci è superfluo.

L’esempio è la miglior forma di educazione possibile, forse l’unica vera forma di educazione.
Testimoniare il nostro senso di responsabilità verso l’ambiente è un potenziale che spesso non esprimiamo, un potenziale in grado di contagiare positivamente le altre persone spingendole a fare altrettanto. Addirittura a volte siamo portati a non mostrare le buone azioni che compiamo perchè temiamo che vengano considerate come gesti di autoesaltazione, l’esempio classico sono le opere di beneficienza.
Invece dovremmo prendere coscienza che manifestare la bontà delle nostre azioni dovrebbe essere una pratica normale nella nostra società, perchè attesterebbe la consapevolezza che si ha nel compiere un gesto responsabile, stimolando le altre persone a riflettere sul peso che danno alle proprie scelte.

Perché la sfida che ci poniamo quando decidiamo di cambiare noi stessi ha bisogno di una forma d’impegno, sia pratico che morale. Non può esistere un reale cambiamento se non nasce in noi una responsabilità morale, la comprensione di concepire la vita come un impegno con se stessi, con gli altri e con l’ambiente in cui viviamo, consapevoli che questo ci implicherà sensazioni di obbligo che non sempre ci faranno piacere. Eppure, la consapevolezza di misurarsi con la sfida interiore del provare a cambiare, ci permetterà di sperimentare in essa stessa la pace e la serenità che ci implica l’essere coerenti con i nostri impegni.

Perché è bello riconoscersi in un simbolo che rappresenti il nostro impegno e la bicicletta per noi incarna perfettamente questo ideale. Rappresenta la sostenibilità perchè è uno dei mezzi di trasporto più ecologici esistenti, rappresenta la positività perché è un oggetto capace di comunicare un messaggio d’impegno suscitando emozioni positive, rappresenta uno stato di benessere perché il suo utilizzo elimina lo stress e fa bene alla salute, infine per noi rappresenta anche una forma d’arte perché la sua totale colorazione abbinata al suo stile vintage le rendono un espressione di unicità!

Perché hseeds è un’iniziativa di sensibilizzazione ambientale senza finalità di lucro e la bicicletta, quale simbolo del movimento, verrà realizzata solo al raggiungimento delle condizioni minime di acquisto e verrà acquistata utilizzando la forma di Gruppo di Acquisto Solidale (GAS), dove il suo prezzo finale sarà determinato partendo dal costo di produzione più la somma degli oneri accessori di gestione e trasporto, nessun margine di profitto verrà applicato. Sarà possibile ottenere l’esclusiva di questa bicicletta solo prenotandola prima e confermandone poi l’acquisto nel momento in cui verranno raggiunti i quantitativi minimi. Nessuna attività imprenditoriale occulta sarà esercitata.

hseeds non svolgendo attività di tipo commerciale non può sostenere la produzione e lo stoccaggio necessari a rendere disponibile la bicicletta sul pronto, pertanto l’unica possibile condizione per partecipare sarà quella di prenotare il proprio diritto all’acquisto ed esercitarlo nel momento in cui si raggiungerà il numero di prenotazioni necessario per poter avviare la produzione.